I tuoi diritti

Hai bisogno di aiuto per difendere i tuoi diritti?

Hai bisogno di informazioni su: Retate della polizia e contro l’immigrazione ”Adescamento e “avvertimenti per le prostitute”  Ordini per comportamenti anti-sociali (ASBO) Ordini di impegno e appoggio;  Ordini di chiusura; Lavori con altre donne e hai paura di essere accusata di “tenere un bordello” e/o di “controllare” ; Vuoi sapere come lavorare più al sicuro, cosa fare se vieni minacciata o aggredita?; Conosci qualcuna che viene picchiata, costretta a lavorare contro la sua volontàl?; La polizia può sequestrare le tue proprietà?; I tuoi clienti violano la legge?

FERMATA E PERQUISIZIONE:

La polizia può perquisirti in strada solo se è probabile che tu commetta un reato o che tu porti un’arma. La polizia può arrestarti solo se tu non dai il tuo nome e indirizzo, se ti sospettano di comportamento anti-sociale, se guidi o se vogliono portarti in tribunale per un reato. Altrimenti non rispondere a nessuna domanda della polizia. 

DIFFIDE (CAUTIONS):

Devi essere diffidata due volte, in due occasioni separate, prima di essere accusata di adescamento (Le “diffide per le prostitute” sono diverse dalle diffide criminali). Chiedi di vedere il rapporto delle diffide alla stazione di polizia. Le condanne per adescamento dovrebbero essere tolte dalla tua fedina penale dopo un anno. 

ORDINI DI RIABILITAZIONE:

Puoi rifiutare un “Ordine di Impegno e Appoggio”. Se accetti un ordine e lo violi, puoi essere arrestata, trattenuta per 72 ore, riportata in tribunale e multata.

ORDINI PER COMPORTAMENTI ANTI-SOCIALI (ASBO):

Questi vengono usati molto e per la maggior parte sono basati su prove per sentito dire – nessuno viene in tribunale a testimoniare, solo i poliziotti a riferire quello che gli anno detto degli anonimi. Puoi ottenere aiuto legale per contestare gli ASBO 

TENERE UN BORDELLO:

Se vendi sesso da un appartamento con qualcun’altra (anche se non siete là nello stesso tempo) l’appartamento viene classificato come un bordello. Ma la polizia deve dimostrare che più di una persona stava fornendo servizi sessuali. Non devi far entrare la polizia senza un mandato. Non rilasciare dichiarazioni. Turni di lavoro, menù dei servizi sessuali, il tuo nome sul contratto d’affitto o le bollette, SMS. possono tutti essere usati per incriminarti. Delle donne sono state assolte dimostrando che l’appartamento era gestito in modo collettivo per la sicurezza, con nessuna che aveva il controllo generale. Un padrone di casa può affittare i locali a una sola prostituta, ma non può se sa che verranno usati come bordello (più di una lavoratrice del sesso.) Non puoi subaffittare il tuo appartamento a qualcuna che pratica abitualmente la prostituzione

ORDINE DI CHIUSURA:

Se sulla tua casa/locali di lavoro viene posta una nota di chiusura, ogni persona con “un interesse” nei locali può obiettare.  Hai solo 48 ore per farlo, ma puoi andare in tribunale e chiedere un aggiornamento mentre prepari il tuo caso. Certe donne hanno vinto contestando le prove della polizia. Gli ordini durano tre mesi.  

CONTROLLO DELLA PROSTITUZIONE:

Questo reato non viene usato soltanto contro i manager, viene anche usato contro le donne che lavorano insieme.  Affittare un appartamento, organizzare un turno di lavoro, pagare le bollette, assumere e licenziare (anche se non c’è coercizione) possono venire usati come prova per incriminarti. 

LAPDANCE:

Essere una ballerina non è illegale, ma un cambiamento delle licenze del 2010 ha aumentato il controllo e la regolamentazione delle danze da parte dei manager. Contattaci se vuoi sindacalizzarti per migliorare le tue condizioni di lavoro 

PUBBLICITÀ:

Pubblicizzare servizi sessuali sul web, sulle vetrine dei negozi, sui giornali, sulle riviste per i contatti ecc. è contro la legge. Mettere biglietti nella cabine telefoniche è illegale.

TRAFFICO:

La maggior parte della gente intende per traffico portare delle persone in un paese con la forza e costringerle a lavorare. Le lavoratrici del sesso hanno aiutato le vittime a fuggire, ma la legge lo rende più difficile. La legge bersaglia chiunque aiuti una persona che lavora nell’industria del sesso a venire nel Regno Unito o a girare per il Regno Unito – non devono necessariamente essere costrette. Per cui delle amiche, specialmente se immigrate, possono venire condannate per traffico anche se tentano solo di aiutare.

PROFITTI DEI REATI:

i tribunali hanno il potere di congelare i conti correnti e sequestrare i risparmi e i beni che puoi avere come risultato di quello che giudicano essere un’attività criminale (casa, macchina, gioielli). Questo potere viene di solito usato solo dopo che sei stata condannata – una buona ragione per dichiararti non colpevole e contestare l’accusa.  

CLIENTI:

L’adescamento per sesso in strada è illegale. Dal 2010 è illegale “pagare per il sesso con una prostituta soggetta a forza e costrizione” e gli uomini possono venire condannati anche se non sanno che la lavoratrice del sesso era coatta.

I TRIBUNALI:

Non dichiararti mai colpevole per qualcosa che non hai fatto. Vale la pena di contestare l’accusa per non avere una condanna.  Ogni reato incomincia nel tribunale dei Giudice if pace. Una causa viene mandata alla Crown Court (con una giuria) se è un caso serio, ma hai una maggiore possibilità di essere assolta da una giuria che da un Giudice di pace.

CAUZIONE:

Se vieni trattenuta in prigione puoi fare domanda di cauzione. Se non ti viene concessa la prima volta, puoi tornare a fare domanda entro una settimana.

AFFIDAMENTO CONTROLLATO (PROBATION):

L’affidamento controllato varia da sei mesi a due anni. Se il tribunale tenta di di fare un rapporto per l’affidamento controllato lo stesso giorno della condanna, dovresti chiedere, o il tuo avvocato dovrebbe chiedere più tempo in modo da poter considerare la tua situazione. 

MULTE:

Se vieni multata, hai il diritto di richiedere un pagamento a rate, a seconda del tuo reddito e delle tue spese. Se hai problemi a pagare puoi chiedere al tribunale di ripensarci o anche chiedere che la multa venga cancellata. Se vieni trattenuta in custodia per più di 24 ore, poi chiedere che la multa venga considerata pagata. 

RIABILITAZIONE:

Le diffide e l’accusa di adescamento dovrebbero sparire dalla tua fedina penale dopo un anno, anche se tornerà fuori in un controllo approfondito delle fedine penali. Per altri reati dipende dalla sentenza. 

TASSE:

Pagare le tasse non ti protegge dalle denunce. Le tasse possono prenderti i soldi anche se dicono che il tuo lavoro è illegale. 

DENUNCIARE LE VIOLENZE:

molte donne non denunciano stupri, aggressioni, furti o altra violenza per paura di essere arrestate. Ci battiamo perché la polizia indaghi sulle aggressioni violente piuttosto che i reati relativi alla prostituzione. Noi possiamo aiutarti a ottenere la protezione a cui hai diritto. Nel 1995 abbiamo aiutato due lavoratrici del sesso in un’azione di parte (private prosecution) contro uno stupratore – abbiamo vinto e lui venne condannato a 11 anni.

CONTESTARE L’ILLEGALITÀ E IL RAZZISMO DELLA POLIZIA:

certi poliziotti abusano del loro potere, esigendo sesso gratuito, rubando i tuoi soldi o usando violenza. Non lo accettare. Contattaci.  i poliziotti corrotti devono essere fermati.

Tel: +44 20 7482 2496

ecp@prostitutescollective.net